Venerdì 13 Dicembre 2019 09:18
RSS | Sitemap | Privacy Policy | Cookie Policy
CHI SIAMOMISSIONSTATUTOCOSA FAPROFILI PROFESSIONALI DEGLI OPERATORIORGANIGRAMMABILANCIO SOCIALEPRIVACY E COOKIE POLICYEROGAZIONI PUBBLICHE PER PROGETTI
RIFUGIATI SPRARNAUSICAALA CITTÀ DI EUFEMIAWATZON (ASL - Coop Bessimo)RIVESTIAMOCI
Laboratori interculturali nelle scuoleLaboratori teatraliArte: un Ponte tra CultureAbbracciamondo Festival
img
NewsletterArchivio NewsArchivio Newsletter

Trasformare il ruolo delle donne contadine e dei rifugiati: Due esperienze italiane di innovazione sociale nelle aree montane


Parla anche del nostro Hotel Giardino di Breno il dossier di studio a cura di Elisa Ravazzoli, Cristina Dalla Torre e Thomas Streifeneder.

"Tendenze globali come la migrazione internazionale e l’agricoltura su larga scala hanno un impatto sulla società e sull’economia dei territori montani italiani. Le sfide socioeconomiche richiedono nuove soluzioni che le esistenti istituzioni pubbliche e organizzazioni private locali non riescono ad affrontare adeguatamente. L’innovazione sociale (di seguito IS) è diventata un paradigma importante per affrontare tali sfide. Riconfigurando le pratiche sociali esistenti, la IS introduce nuove soluzioni (ad esempio, servizi, pratiche e modelli di cooperazione) per rispondere meglio ai bisogni sociali, migliorando il benessere delle aree montane.
In questo articolo, sono state selezionate due iniziative che mirano all’empowerment di due gruppi vulnerabili (donne contadine e rifugiati). Utilizzando il modello teorico structure-agency, è stata condotta una ricerca esplorativa di due casi di studio in due aree montane dell’arco alpino centro orientale per analizzare il processo di riconfigurazione delle pratiche sociali, gli esiti e i fattori che possono rendere possibili e ostacolare tali iniziative. I risultati mostrano che l’innovazione sociale ha trasformato il significato di simboli culturali e i ruoli socioeconomici dei due gruppi analizzati, portando ad un miglioramento del benessere dell’intera comunità".

QUI LO STUDIO COMPLETO


Ultimo aggiornamento 01.10.2019







W3C XHTML 1.0W3C CSS