• Breno (BS), Via XXVIII Aprile n. 7
  • +39 0364321365
  • info@k-pax.eu
NEWS

Tag

K-Pax dona a #plp il risarcimento ottenuto dall’ex segretaria leghista

prima le persone

Donati i 3.457 euro di risarcimento

La protezione umanitaria non si cancella: da Brescia un altro colpo al “decreto Salvini”.

sentenza

Il 4 luglio il Tar lombardo ha riconosciuto il diritto all’accoglienza nell’ex SPRAR a un titolare di permesso per motivi umanitari che aveva presentato la domanda di asilo prima dell’entrata in vigore del provvedimento governativo, il 5 ottobre 2018. Era stato allontanato dal centro dalla prefettura, come capitato ad altre decine di migliaia di persone.

Il Tar di Brescia frena il “Decreto Salvini” – il commento di Carlo Cominelli di K-Pax

Carlo Cominelli TB

Le lacune del Decreto Sicurezza 113/2018. “Una sentenza molto importante per la giurisprudenza italiana; una sentenza che ci racconta della violazione dei diritti fondamentali di una persona e di altre 40mila che, come questa, avrebbero avuto diritto ad entrare nel sistema di accoglienza Sprar“.QUI L’INTERVISTA COMPLETA di TB News a Carlo Cominelli, presidente K-Pax, sui

#IoAccolgo

io accolgo bs

Manifesto e materiale informativo della campagna “IO ACCOLGO”. Le politiche fortemente restrittive adottate dal Governo italiano nei confronti dei richiedenti asilo e dei migranti contraddicono i principi affermati dalla nostra Costituzione e dalle Convenzioni internazionali e producono conseguenze negative sull’intera società italiana. Per questa ragione, gli enti, le organizzazioni della società civile e i sindacati