0364321365 (Breno) - 0307821474 (Brescia) info@k-pax.eu

La casa, al pari del nostro operare quotidiano (ad es. assistenza legale tout court, accompagnamenti socio-sanitari, formazione-lavoro, corsi d’italiano), rappresenta uno dei punti cardine utili ad affrancare il migrante (richiedente asilo o già riconosciuto) da uno dei più elementari bisogni primari e a indirizzarlo verso un più concreto percorso di autonomia individuale.
Ecco perché intercettare e coinvolgere proprietari di case è per noi di vitale importanza.

Nell’ambito dei progetti SAI di accoglienza ed integrazione di richiedenti asilo e rifugiati, finanziati dal Ministero dell’Interno, la cooperativa K-Pax stipula un contratto di locazione quadriennale o della durata di un anno (eventualmente rinnovabile) per tri/quadrilocali (due-tre camere).

Con queste modalità il proprietario ha enormi vantaggi, non previsti con locazioni private, ed ha tutte le garanzie necessarie per una locazione regolare e non vincolante.

CONDIZIONI E GARANZIE
La Cooperativa K-Pax Onlus sottoscrive il contratto, intesta e paga le utenze (Gas, luce, acqua, tassa rifiuti), inserisce delle singole persone e garantisce:

1 – Il pagamento del canone di locazione tramite pagamento in rate concordate col proprietario;

2 – Sui beni dell’appartamento tramite versamento della cauzione-caparra prevista;

3 – Sull’affidabilità delle persone inserite, la Cooperativa K-pax Onlus è responsabile delle persone e dei locali in quanto intestataria del contratto;

4 – Per l’eventuale arredo dei locali;

5 – Per l’eventuale regolare stipula e registrazione del contratto presso Ufficio delle Entrate.

Contattaci per ogni altra informazione

    Nome (*)

    Cognome (*)

    Email (*)

    Messaggio (*)



    Share This