• Breno (BS), Via XXVIII Aprile n. 7
  • +39 0364321365
  • info@k-pax.eu
NEWS
In news

Giornata Mondiale del Rifugiato: da Brescia a Cellatica per la biciclettata solidale

Per un 20 Giugno all’insegna della solidarietà.

La Cooperativa K-Pax Onlus, l’Associazione ADL a Zavidovici, Il Mosaico Cooperativa Sociale Onlus, unite al Coordinamento dei Progetti SIPROIMI bresciani, invitano la cittadinanza alla biciclettata di solidarietà prevista per Sabato 20 Giugno 2020. L’occasione è stata pensata per tale data perché questa è la  giornata che le Nazioni Unite hanno internazionalmente stabilito per commemorare l’approvazione della Convenzione relativa allo statuto dei rifugiati nel 1951, anche conosciuta come Convenzione di Ginevra sui rifugiati.

La meta finale designata per questa edizione sarà rappresentata dall’arrivo presso i Giardini Pubblici di Fantasina a Cellatica (BS), comune capofila di uno dei progetti SIPROIMI del territorio. La manifestazione è stata pensata ed organizzata in modo tale da garantire pienamente il rispetto delle regole e delle prescrizioni previste all’interno dell’ultimo DPCM. Pertanto, onde evitare assembramenti, la biciclettata si svolgerà con le modalità di seguito indicate.

PARTENZA DA BRESCIA
Per chi partisse da Brescia, dalle ore 15:00 alle 16:00, sarà possibile ritirare, in Piazza Loggia, un biglietto bianco che verrà distribuito dagli operatori sociali dei sistemi di accoglienza che saranno appositamente presenti.

PARTENZA DA ALTRI COMUNI
I partecipanti sono comunque invitati a portare simbolicamente con sé, e fino alla meta stabilita, un biglietto grazie al quale, all’arrivo, poter dedicare un pensiero libero in riferimento alla Giornata Mondiale del Rifugiato.

TUTTI E TUTTE A CELLATICA – ORE 16:30
Tutti i messaggi, consegnati e raccolti presso i Giardini Pubblici di Fantasina (Via donatori di sangue), verranno apposti su una simbolica “parete della solidarietà“, idealmente contrapposta ai muri eretti dal nazionalismo e dalla xenofobia.

DIBATTITO – ORE 17:00
Nel rispetto della normativa vigente, si potranno ascoltare gli interventi di un rifugiato politico, del sindaco di Cellatica, Marco Marini, di un referente di Progetti SIPROIMI e degli amministratori del Coordinamento dei Progetti SIPROIMI bresciani.

Scarica QUI la locandina e condividi l’evento!