Giovedì 17 Ottobre 2019 09:35
RSS | Sitemap | Privacy Policy | Cookie Policy
CHI SIAMOMISSIONSTATUTOCOSA FAPROFILI PROFESSIONALI DEGLI OPERATORIORGANIGRAMMABILANCIO SOCIALEPRIVACY E COOKIE POLICYEROGAZIONI PUBBLICHE PER PROGETTI
RIFUGIATI SPRARNAUSICAALA CITTÀ DI EUFEMIAWATZON (ASL - Coop Bessimo)RIVESTIAMOCI
Laboratori interculturali nelle scuoleLaboratori teatraliArte: un Ponte tra CultureAbbracciamondo Festival
img
NewsletterArchivio NewsArchivio Newsletter

Il Tar di Brescia frena il "Decreto Salvini" - il commento di Carlo Cominelli di K-Pax

 

"Una sentenza molto importante per la giurisprudenza italiana; una sentenza che ci racconta della violazione dei diritti fondamentali di una persona e di altre 40mila che, come questa, avrebbero avuto diritto ad entrare nel sistema di accoglienza Sprar".

QUI l’intervista completa di TB News a Carlo Cominelli, presidente K-Pax, sui risvolti della recente sentenza del Tar di Brescia in merito ai titolari di protezione umanitaria ed al diritto d’accesso al sistema d’accoglienza (nel caso in cui abbiano presentato la domanda d’asilo prima dell’entrata in vigore del ’decreto Salvini’, ora legge).


Ultimo aggiornamento 06.08.2019







W3C XHTML 1.0W3C CSS