Lunedì 18 Dicembre 2017 15:32
RSS | Sitemap | Privacy Policy
CHI SIAMOMISSIONSTATUTOCOSA FAPROFILI PROFESSIONALI DEGLI OPERATORIORGANIGRAMMABILANCIO SOCIALE
RIFUGIATI SPRARNAUSICAALA CITTÀ DI EUFEMIAWATZON (ASL - Coop Bessimo)RIVESTIAMOCI
Laboratori interculturali nelle scuoleLaboratori teatraliArte: un Ponte tra CultureAbbracciamondo Festival
Cooperativa Sociale K-Pax ONLUS
NewsletterArchivio NewsArchivio Newsletter

Tra psichiatria territoriale e etnopsichiatrie. Seconda Giornata di studi dedicata a Federico Corallini.

Lo Chef Gabriele guida i ragazzi nell’apprendimento dei sapori della cucina italiana, attraverso la preparazione di antipasti, primi, secondi, appetitosi dolci e saporite pizze. Con Ilaria scoprono il caffè italiano e l’arte della mise en place.

il 28 ottobre 2017 a Brescia 4.000 persone hanno marciato insieme per il diritto alla vita e alla liberta’ di movimento. In questa gallery si trovano le immagini di preparazione e partecipazione alla marcia degli ospiti della micro accoglienza diffusa di K-Pax.

ECO WORLD HOTEL GIARDINO

Nasce come ultimo progetto della Cooperativa, la sfida della nuova gestione e restyling dell’Hotel Giardino a Breno per creare un’attività ricettiva che si offra di rappresentare un punto di incontro per viaggiatori.

Alla base della nuova gestione dell’Hotel - Ecologico - Giardino vi è una particolare attenzione all’ecologia, l’utilizzo di pitture bio compatibili, un rigido sistema di riciclo, un sistema di ristorazione a “A KM ZERO” per gli alimenti che i clienti potranno gustare ogni mattina nella sala colazione insieme ai prodotti appartenenti alla catena di commercio equosolidale rendono l’Hotel rispettoso dell’ambiente e fonte di promozione dei sistemi locali.

L’Hotel - Culturale - Giardino in collaborazione con esperti del settore intende promuovere visite guidate ai diversi siti storici e culturali che caratterizzano la nostra Valle; o gite in malghe, pascoli, orti e allevamenti mettendo a disposizione un servizio transfer con pullmino o biciclette del progetto bike-sharing, con possibilità di movimento ampia lungo le piste ciclabili.

- work in progress - Al momento la struttura sta subendo radicali cambiamenti: le idee che stanno guidando i lavori di restauro sono molte e in pieno stile Eco-Culturale. I lavori di restauro prevedono l’uso di pitture e materiali Eco-compatibili e vengono affidate a professionisti del mestiere che si offrono di lavorare e al contempo insegnare a giovani richiedenti asilo/rifugiati una professione attraverso laboratori didattici di restyling.

Questa collaborazione vorrebbe portare l’Hotel a dedicare ognuno dei tre piani presenti a una particolare attività o arte (musica, quadri e fotografia, lettura..). Progetti come il book-crossing, inteso come baratto di libri, stanno prendendo piede in tutta Europa laddove il viaggiatore non è più semplice turista ma persona che cerca di scoprire ogni aspetto del luogo che lo accoglie. Alla stessa maniera l’hotel proporrà ai propri clienti uno scambio di volumi che da un lato arricchisce culturalmente chi lo riceve e dall’altro crea un legame con il cliente che sfogliando il libro ricorderà l’Hotel come luogo dove lo ha ricevuto.

I ciclo-turisti e i moto-turisti godranno di attenzioni particolari: l’Hotel riserverà uno spazio dedicato per lavaggio biciclette e piccole riparazioni. Accordi con commercianti del settore garantiranno al cliente e al suo mezzo la miglior assistenza possibile. Il parcheggio coperto fungerà da appoggio per ciclisti e per i numerosi bikers che ogni anno percorrono le strade della Valle Camonica.

Il progetto dell’Hotel - Sociale - Giardino è soprattutto un investimento nell’area umana della Cooperativa: risulta essere infatti un’unica opportunità di impiego dei giovani richiedenti protezione internazionale e rifugiati politici, i quali dai laboratori di restyling alla reception possono trovare occasioni di apprendimento e lavoro. Inoltre ogni ricavo di questa attività ricettiva verrà reinvestito nella mission della Cooperativa, per la creazione di un housing sociale sostenibile e la lotta alle esclusioni ed emarginazioni sociali.

Due parole che potrebbero descrivere questo progetto sono collaborazione e flessibilità. Collaborazione con enti e la associazioni locali nella creazione di pacchetti specializzati di natura naturalistica, enogastronomica o culturale e una grande flessibilità in modo da ri-creare di volta in volta un ambiente ideale per il viaggiatore in Valle Camonica.

La Cooperativa K-Pax vorrebbe chiunque lasci l’Hotel Culturale/Ecologico/Sociale Giardino alla fine del suo soggiorno porti a casa un’esperienza da ricordare.

Visita il sito web Eco Word Hotel Giardino



Ultimo aggiornamento 30.05.2013
W3C XHTML 1.0W3C CSS