Venerdì 20 Luglio 2018 22:33
RSS | Sitemap | Privacy Policy | Cookie Policy
CHI SIAMOMISSIONSTATUTOCOSA FAPROFILI PROFESSIONALI DEGLI OPERATORIORGANIGRAMMABILANCIO SOCIALE
RIFUGIATI SPRARNAUSICAALA CITTÀ DI EUFEMIAWATZON (ASL - Coop Bessimo)RIVESTIAMOCI
Laboratori interculturali nelle scuoleLaboratori teatraliArte: un Ponte tra CultureAbbracciamondo Festival
img
NewsletterArchivio NewsArchivio Newsletter

IL RIFUGIO

 DOCU - FILM 

(DIWAN FILM)

Giugno 2011

116 profughi provenienti dalla Libia sono stati trasferiti in un hotel disabitato sulle Alpi a 1800 metri di altezza.

Per mesi hanno vissuto in completo isolamento nell’attesa che  venisse riconosciuto il loro status di rifugiati.

Questo documentario racconta la loro vita sospesa tra sogni e apettative deluse.


Regia:

Luca Cusani

Lemnaouer Ahmine

Francesco Cannito

Mercoledì 13 agosto è andato in onda su RAI 3 "IL RIFUGIO", per poterlo vedere clicca QUI

 

Dal Corriere Della Sera, Cronaca di Brescia del 12 agosto 2014 

"Mercoledì 13 agosto alle 23.25 andrà in onda su Rai3 il decimo appuntamento con «Doc3», la serie di documentari d’autore che racconta il mondo e la complessità delle varie culture. Verrà trasmesso «Il rifugio» di Luca Cusani e Francesco Cannito. Il rifugio - vincitore del Premio Ilaria Alpi, nella sezione documentari - racconta una storia paradossale di mancata accoglienza. È la storia di 116 africani in fuga dalla Libia di Gheddafi, che da Lampedusa vengono trasferiti a Montecampione, nel bresciano, dove per tre mesi «vengono rinchiusi con i loro diritti, i loro sogni e le loro speranze» in un albergo disabitato. Vite messe fra parentesi, in attesa di una legge che non arriva. La Cooperativa K-Pax, assieme agli immigrati, si ribella a questo isolamento destabilizzante sul piano psichico e tenta una nuova strada che porti all’integrazione."

 


Ultimo aggiornamento 17.12.2014







W3C XHTML 1.0W3C CSS